Giovedì 14 Giugno 2018 - 17:00

Confindustria, Marco Morelli è il nuovo presidente di Assoconsult

Ha maturato una più che ventennale esperienza nella consulenza direzionale focalizzata nei settori finance, energy, transportation, services, pharma e government

Marco Valerio Morelli è il nuovo Presidente di Confindustria Assoconsult, l’Associazione Confindustriale che raggruppa le imprese di Management Consulting è stato nominato dall’Assemblea dei soci riunita giovedì 14 giugno a Roma.

“La Consulenza è una fucina di talenti e genera valore sviluppando più di ogni altro settore il capitale umano. Rappresentiamo un agente di miglioramento per tutto il sistema impresa ed in questo senso è mia intenzione proseguire sulla via tracciata dalla precedente presidenza dell’amico Capé – queste le prime parole di Morelli da Presidente – Progetti importanti che sono stati avviati in questi anni continueranno a vederci impegnati, penso ai ‘1.000 giorni per il Governo’ ed al nostro contributo nel ‘Piano Industria 4.0’ per citarne alcuni".  Poi ha aggiunto: "Continueremo ad alimentare anche un confronto internazionale finalizzato all’innovazione e per questo Assoconsult sarà sempre più luogo di networking”.

Morelli ha maturato una più che ventennale esperienza nella consulenza direzionale focalizzata nei settori finance, energy, transportation, services, pharma e government. Dal 2012 è Amministratore Delegato di Mercer Italia, branch italiana della Mercer International, società appartenente al gruppo Marsh & McLennan companies quotato a NY. Membro del leadership team Europa Pacific, è anche il Coordinatore per il Sud Europa (che include Francia, Belgio, Portogallo, Spagna ed Italia) del Business HR di Mercer. Siede inoltre come consigliere indipendente in Comitati e Consigli di alcune realtà nazionali.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Perugia, bomba rudimentale in una busta davanti filiale Banca Etruria

Banca Etruria, tribunale annulla sanzioni: "Consob sapeva da fine 2013"

La Corte ha cancellato parte delle sanzioni, pari a 2,8 milioni di euro, inflitte lo scorso anno

Sciopero Ryanair 25 luglio 2018

Ryanair, verso un venerdì di scioperi dei piloti in Europa

Tagliati circa 400 dei 2.400 voli europei previsti, per un totale di circa 55 mila passeggeri coinvolti

Presentazione dei risultati raggiunti da Agenzia delle entrate nel 2017.

Fisco, riscossione in vacanza: ad agosto stop a un milione di atti

Al primo posto per numero di atti rimandati a settembre c'è la Lombardia